fbpx
giovedì, Agosto 13, 2020
Home Notizie TORNEO AMATORIALE: TUTTO SULLA SESTA GIORNATA

TORNEO AMATORIALE: TUTTO SULLA SESTA GIORNATA

6ª GIORNATA: IL PANZA PRENDE IL LARGO
PENSIONE CHIAPPINO CI PRENDE GUSTO

SCHIANO BUS PANZA 2
BUONOPANE DON ENZO 1
SCHIANO BUS PANZA: Migliaccio A., Solmonese L., Cigliano G., Lamonaca M., Iacono L., Finzi G., Colella F., Iacono A., D’Acunto A. (38’ st Scarpato G.), Impagliazzo V., Maltese V. I (10’ st Colantonio G.). All. Vitaliano Polito.
BUONOPANE DON ENZO LE GINESTRE: Del Deo M. II, Di Maio G., Del Deo A., Fermo D., Fermo E., Di Scala L. (15’ st Madonna N.), Xhixha E., Capezza S., Ferrandino F. (1’ st Mendella G.G.), Scannapieco R.M., Caruso A. All. Pasquale Migliaccio.
ARBITRO: Nello Piramo.
MARCATORI: nel p.t. 3’ e 10’ su rig. Impagliazzo V.; nel s.t. 39’ Xhixha E. (B) su rig.
NOTE: primo tempo 2-0. Ammoniti Mendella G.G. B(N), Finzi (P), Fermo E. (B). Hanno giocato in 26 (13 Panza, 13 Buonopane).
Sempre più solo al comando. Lo Schiano Bus Panza vince lo scontro al vertice col Buonopane Don Enzo Le Ginestre e prende letteralmente il largo, mettendo una seria ipoteca sulla chiusura in testa del girone d’andata. Partita caratterizzata dall’ottimo avvio dei padroni di casa che poi riescono a contenere il ritorno della formazione di Migliaccio, che riduce le distanze quando ormai il tempo a disposizione per la rimonta è davvero esiguo. Qualche assenza da una parte e dall’altra. Polito deve fare a meno degli avanti Romano, Marino ed Esposito, dell’esperienza di Maltese in difesa, mentre Migliaccio dall’altra lamenta le defezioni di Lauro, Mangione, Pipolo, Del Deo M. I, De Candia e Carnevale. Alla prima occasione, lo Schiano Bus va a segno: incursione di Iacono L., assist per Vito Impagliazzo che batte Del Deo. Caruso cerca di pareggiare subito ma, dopo aver saltato due difensori, di destro manda di poco alto. Al 10’ raddoppio panzese. L’arbitro Piramo concede la massima punizione per fallo in area del portiere Del Deo su Impagliazzo V. che dagli undici metri lo spiazza. La partita non finisce qui. La reazione del Buonopane è da squadra di rango. Di nuovo Caruso (31’) trova sulla sua strada un ottimo Migliaccio. Corre il 35’ quando lo scatenato Caruso dal limite dell’area manca di poco il bersaglio. Si va al riposo sul 2-0. Nel secondo tempo, il Buonopane riprende il forcing. Al 13’ Di Scala manda alto sulla trasversale. Al 21’ punizione dalla destra di Xhixha, pallone che viene parato in due tempi da Migliaccio. Lo Schiano Bus si difende come può dagli attacchi del Don Enzo Le Ginestre. Al 27’ altro intervento di Migliaccio sul neo entrato Mendella G.G. Al 36’ Scannapieco va giù al limite dell’area ma per il Buonopane il fallo è all’interno. Proteste vivaci dei calciatori e della panchina ma Piramo resta sulle sue posizioni. Il relativo calcio piazzato di Caruso viene ben parato da Migliaccio. Al 39’ arriva il gol meritatissimo del Buonopane su rigore, stavolta assegnato dall’arbitro per atterramento di Iacono L. su Caruso. Xhixha dal dischetto è freddo e accorcia le distanze. Nei 3’ di recupero la tensione sale alle stelle. Il Panza rinserra le fila, con le unghie e con i denti porta a casa i tre punti, evitando al Buonopane di portarsi pericolosamente dalle parti di Migliaccio. [VIACO]

VATOLIERE BAR TOTO’ 1
GI.VI. IMPIANTI I.L.CAS. 1
VATOLIERE BAR DA TOTO’ ISCHIA FINESTRE: Spennato F. (1’ st Mattera G.), Di Iorio N., Di Meglio P.F., Accardo V. (1’ st Migliaccio D.), Savio D., Mele G. (16’ st Pilato F.), Buono M., Migliaccio A., Napoleone C., Napoleone F., Mattera V. (37’ st Mattera F.). All. Bruno Marna.
GI.VI. IMPIANTI I LOVE CASAMICCIOLA: Fluido L., Pisani A., Ferrandino M., Ricciardi S., Massaro L., Gargiulo M., Verde V., D’Ambra V., Mattera G.F., Impagliazzo A., Senese M. All. Ciro Ciunfrini.
ARBITRO: Gaetano Ruoto.
MARCATORI: nel s.t. 7’ Migliaccio A. (V), 15’ Mattera G. (G).
NOTE: primo tempo 0-0. Ammoniti Di Meglio F. (V), Accardo V. (V), Savio D. (V). Espulso al 22’ Savio D. (V) per doppia ammonizione. Il Gi.Vi. Impianti inizia la gara con 8 calciatori. Hanno giocato in 26 (15 Vatoliere, 11 Gi.Vi. Impianti).
Un punticino che serve a poco al Gi.Vi. Impianti, voglioso di risalire la china (penalizzato dalla poca disponibilità di alcuni componenti della squadra che restano a casa) ma fa comodo al Vatoliere che consolida il quarto posto, conquistando il quarto risultato utile di fila, subendo un gol dopo ben 311 minuti. Continua il buon momento dei “picciotti”, mentre nel clan casamicciolese c’è bisogno di un chiarimento. Il Gi.Vi. inizia la gara in otto elementi, con altri tre che si uniscono ai compagni dopo tre e sei minuti di gioco (in panchina nessun dirigente, oltre all’influenzato mister Ciunfrini). Equilibrio totale nella prima mezzora in cui si registrano un tentativo da fuori di Napoleone C. e un sinistro in scivolata di Impagliazzo A. Quest’ultimo 2’ dopo viene anticipato in uscita da Spennato. Bar da Totò Ischia Finestre vicinissimo al gol al 35’ ma Napoleone C. si fa ipnotizzare da Fluido. Allo scadere presa difettosa di Spennato su punizione di Massaro, ma Gianfranco Mattera da posizione defilata colpisce il palo. Il Vatoliere inizia la ripresa col piede giusto. Al 7’ Napoleone C. dalla destra pesca in area “Toro” Migliaccio che di destro calcia al volo con forza: 1-0. Al 10’ il neo entrato Giuseppe Mattera non riesce a neutralizzare bene un calcio piazzato di Gianfranco Mattera e il pallone esce di poco. Dopo una incornata di Napoleone C. che avrebbe meritato maggiore fortuna, il Vatoliere resta in dieci per l’espulsione di Savio. Il Gi.Vi. Impianti cerca di prendere d’infilata la retroguardia baranese e in una di queste sortite, Gianfranco Mattera riceve dalla mediana, entra in area e scavalca il portiere con un pallonetto. L’ex attaccante di Ischia e Lacco al 19’ trova l’estremo difensore avversario pronto alla parata. Fino alla fine si registrano vari capovolgimenti di fronte, Senese & Co. con l’uomo in più ci provano ma il risultato non cambia. [GIESSE]

SERRARA MERIDIANA 2
PENSIONE CHIAPPINO 3
SERRARA MERIDIANA DUILIO: Mattera G., Di Massa F., Di Leva V., Costagliola V., Abbandonato C., Pipolo M., Curcio A., Bernardo R., Di Costanzo A., Di Meglio S., Aloi G. All. Ferdinando Di Costanzo.
PENSIONE CHIAPPINO AM.ISCHIA: Tufano G., Migliaccio A., Costa D. (24’ st Pilato E.), Lombardi A., Restituto V., Cannavacciuolo L., Buono A., Ferrandino F., Mattera D., Maisto I., Piro N. (11’ st Mazzella V.). All. Aldo Marena.
ARBITRO: Alberto Morelli.
MARCATORI: nel s.t. 7’ Di Meglio S. (S), 12’ Ferrandino F. (P), 19’ Di Meglio S. (S), 28’ Mattera D. (P), 32’ Maisto I. (P).
NOTE: primo tempo 0-0. Ammoniti Lombardi A. (P), Cannavacciuolo L. (P). Hanno giocato in 24 (11 Serrara, 13 Pensione Chiappino).
E sono due! La Pensione Chiappino piega in rimonta anche il Serrara Meridiana Duilio e fa un altro passo avanti in classifica. Squadre assai rimaneggiate. Il Serrara non ha sostituti, sull’altro fronte solo due alternative, di cui una a gara in corso. Ne è venuta fuori comunque una bella partita. Sterile supremazia territoriale degli ischitani nei primi 40’, mentre nella ripresa la Chiappino ha saputo meglio concretizzare la mole di gioco. La gara si apre con una iniziativa di Di Leva che porta palla fino al limite dell’area: il suo tiro supera Tufano ma esce di pochissimo. Al 26’ Maisto dribbla un paio di avversari, si trova a tu per tu con l’improvvisato portiere Mattera ma quest’ultimo riesce a respingere con la gamba il tiro a botta sicura. Il tempo termina con Ferrandino e compagni in avanti, mentre i tentativi di ripartenza serraresi non vanno a buon fine. La ripresa è un fuoco di fila. Al 1’ tiro-cross di Aloi, Di Costanzo di testa impegna Tufano che con un colpo di reni si salva con l’aiuto della traversa. Sul corner successivo, pallone ad Aloi che calcia al volo ma il portiere blocca a terra. Al 7’ Di Costanzo si destreggia in azione personale, dribbla due avversari e viene atterrato fuori area da Lombardi. La punizione di Di Meglio S. viene deviata dalla barriera e il pallone termina in rete. Al 10’ occasionissima per la Chiappino: Ferrandino si libera e tira dai sedici metri ma un difensore devia in angolo. Il pareggio è nell’aria e giunge 2’ dopo con Ferrandino che stavolta dalla distanza non fallisce. Al 19’ il Serrara però ripassa. Pipolo dalla sinistra effettua un tiro-cross che Tufano devia sulla traversa: sulla palla si avventa Di Meglio S. che di testa insacca nella porta sguarnita. La Pensione Chiappino ritorna a premere. Al 21’ Cannavacciuolo stacca bene di testa ma Mattera risponde in angolo. Ancora 7’ ed è nuovo pareggio. Ennesimo corner dalla sinistra, un difensore serrarese respinge di testa ma poco fuori area dove è appostato Mattera D. che calcia: Mattera questa volta è impreciso nell’intervento, lasciandosi sfuggire il pallone che termina in rete. A questo punto la Chiappino ci crede e al 32’ viene premiata. Maisto in piena area salta il diretto avversario e con un tiro a incrociare non dà scampo al portiere. Il Serrara non ha le energie per rimediare, si riversa un paio di volte nell’area ischitana ma si registrano soltanto un paio di mischie. [MA.VA.]

SANT’ANGELO F.C. 6
EPOMEO SERRARA 1
SANT’ANGELO F.C. TIRATARDI: Verde F., Mattera C. (1’ st Carnevale G.), Iacono L., Rainone D., Elia V., Borrelli E. (1’ st Di Meglio V.), Colicchio F., Guido C., Amyn Salaheddine, Moggio L., Di Costanzo B. All. Alessandro Mattera.
EPOMEO SERRARA: Trani S., Di Costanzo V. (18’ st Pettorino E.), Mattera F., Migliaccio G. (1’ st Napoleone R.), Di Sapia G.G., Laraspata M., Cosentino A. (23’ st Sirabella G.), Cenatiempo C. (1’ st Magliaro G.), Acampora G., Calise G., Buono A. All. Silvio Trani.
ARBITRO: Ciro Curci.
MARCATORI: nel p.t. 33′ Di Costanzo B. (S), 40′ aut. Migliaccio G. (E); nel s.t. 8′ Guido C. (S), 16′ Di Meglio V. (S), 19′ Amyn Salaheddine (S), 22′ Cosentino A. (E), 31′ Amyn Salaheddine (S).
NOTE: primo tempo 2-0. Espulso Guido C. (S) al 25’ st per condotta violenta. Hanno giocato in 28 (13 Sant’Angelo, 15 Epomeo).
Sei gol ad un combattivo Epomeo e ritorna al successo, facendo un discreto passo avanti in classifica. Il Sant’Angelo F.C. Tiratardi, nel gelo del “Rispoli” (appena 7 gradi), dà vita ad una discreta prova, condita da errori in attacco e in difesa ma nel complesso con sei reti, la metà delle quali di buona fattura. Sulla panca del fanalino di coda non c’è più Di Costanzo, la formazione è “griffata” da Trani ma ad incitare i compagni in panchina per un tempo c’è Napoleone. Parte forte il Sant’Angelo ma Di Costanzo B., dopo aver ricevuto in profondità, allarga la battuta. Occasione per l’Epomeo al 13’ ma Cenatiempo scivola al momento della battuta in solitudine. Clamoroso al 24’ quando Guido, in piena area, su assist di Aymn da due metri colpisce l’esterno della rete. Epomeo indomito che si affaccia ripetutamente in avanti. Al 32’ è Calise G. a liberarsi di due avversari e impegnare Verde. Passa 1’ e il Sant’Angelo va in gol. Angolo dalla sinistra di Moggio, Trani respinge corto, un compagno non riesce a spazzare e così Di Costanzo B. insacca con una mezza girata mancina. Il gol subito condiziona l’Epomeo che nel finale va ancora sotto: altra conclusione di Di Costanzo B., Migliaccio si lascia sorprendere nell’area piccola dal rimbalzo del pallone sulla traversa e trafigge Trani.
La ripresa si apre con un calcio piazzato indiretto in area che Guido C. trasforma con una saetta all’incrocio dei pali. I pirati potrebbero dilagare ma Amyn prima colpisce il palo da fuori area, poi 3’ dopo si fa ipnotizzare da Trani. Il neo entrato Di Meglio riceve in area da Amyn e, tutto solo, insacca il pallone del 4-0. Salaheddine al 18’ sfrutta un assist di Colicchio e fa pokerissimo. Reazione dell’Epomeo che prova a segnare il gol della bandiera che arriva al 22’ grazie ad una bella iniziativa di Cosentino (tiro angolato). Di Meglio prova a fare doppietta ma Laraspata salva quasi sulla linea. Amyn chiude i conti con un buono spunto. Il Sant’Angelo anche in questa gara termina in dieci per l’espulsione di Guido, autore di un brutto fallo di reazione (schiaffo al volto) nei confronti di un avversario. [SA.PA.]

- annuncio -
- annuncio -
ultime notizie ischia

Tg News del Giorno Nuvola TV

Articoli In Evidenza

- annuncio -

Archivio

- annuncio -