domenica, Giugno 16, 2024
Visita il sito

RENATA CZESNIAK È LA VITTIMA DEL GIALLO DI SERRARA



Si è svegliata con un vero e proprio giallo l’isola d’Ischia e in particolare il comune di Serrara Fontana. La notizia del ritrovamento di un cadavere è rimbalzata sui social nella mattinata di oggi e con il contagocce arrivano maggiori dettagli di quanto accaduto nella zona alta dell’isola. La vittima del presunto omicidio è la polacca Renata Czesniak, 43 anni, compagna di Raffaele Napolitano. L’uomo, 39 anni di Serrara Fontana, è stato arrestato in quanto sospettato di essere l’autore dell’omicidio preterintenzionale. In realtà, quello che potrebbe essere a tutti gli effetti un delitto, si sarebbe consumato nella notte tra sabato e domenica, tra le due e le quattro del mattino. Chiamati con molta probabilità dall’uomo stesso, sono prontamente intervenuti i Carabinieri, i quali hanno dovuto allertare i RIS per i rilievi del caso e per ricostruire quanto accaduto in via Prima Traversa Ciglio. Il corpo è stato trasferito al Policlinico di Napoli per l’autopsia che diventa fondamentale per capire la reale causa della morte della donna, che a sua volta potrà fare maggiore chiarezza sulle responsabilità dell’uomo. La pista che stanno percorrendo i Carabinieri è quella di una forte lite tra i due finita nel peggiore dei modi. Forse una spinta, un colpo troppo violento, potrebbero essere queste le cause della morte della donna. L’altra pista, meno probabile, è quella della droga. I due erano comunque già noti alle Forze dell’Ordine e, stando al racconto dei vicini, spesso i Carabinieri erano stati costretti ad intervenire per sedare gli animi della coppia. Nessuna conferma, se non l’età dei due e l’arresto dell’uomo, è arrivata dai Carabinieri che continuano a mantenere la massima riservatezza sul caso in attesa di uno sviluppo definitivo delle indagini.

 

 

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV