domenica, Giugno 16, 2024
Visita il sito

SETTE VOLTE ISCHIA. I GIALLOBLU’ VINCONO ANCORA.



L’Ischia rifila una goleada al giovane San Pietro Napoli e brinda al secondo successo consecutivo del 2019. A leggere distinta e classifica (l’avversario odierno è ultimo con appena 4 punti racimolati in 18 gare), sembrerebbe tutto fin troppo facile per la squadra gialloblù. Eppure non è un mistero che proprio queste gare, le più semplici sulla carta, nascondano le principali insidie per chi scende in campo con gli evidenti favori del pronostico. Ciro Bilardi ed i suoi ragazzi, però, sono stati impeccabili non sbagliando l’approccio alla gara. L’eroica resistenza di un giovanissimo San Pietro (in campo una Juniores e poco più) dura fino al 18, minuto in cui Invernini svetta più in alto di tutti sul traversone di Trani e pone la parola fine all’equilibrio in campo. Nel week end in cui bomber Rubino resta a riposo precauzionale (per via di un problema ai flessori), il giovane Ugo si conferma ancora una volta ariete affidabile e promettente. Poco dopo la mezz’ora si festeggia la prima rete in gialloblù di Ferrari che, sugli sviluppi di calcio piazzato, beffa la statica retroguardia ospite. Prima dell’intervallo arriva il tris direttamente su punizione di Vitagliano, sulla quale il giovane numero uno ospite non è impeccabile. Il monologo gialloblù prosegue nella ripresa: Trani cala subito il poker. Poi è la volta ancora di Invernini, seguito dall’autorete di Montescuro e dal gol di Liccardi. La gara già da parecchio non ha nulla altro da dire, se non l’esordio con la maglia dell’Ischia dei giovani calciatori: Di Sapia (classe 2002) e Sorrentino (classe 99’).L’Ischia raggiunge il Procida a quota 37, a sole tre lunghesse dal secondo posto occupato dal Poggiomarino (in attesa delle decisioni del Giudice Sportivo).

Alessandro Mollo

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV