lunedì, Giugno 24, 2024
Visita il sito

L’ISCHIA MARINE CLUB E’ PRONTA A SFIDARE L’OLYMPIC ROMA: ULTIMO TEST PER I PARTENOPEI PRIMA DEI PLAYOUT



Vincere per provare ad agguantare, allo sprint, quella decima posizione che garantisce il vantaggio del fattore campo nella serie decisiva. Nell’incontro valevole per la ventiduesima giornata del girone Sud del campionato di serie A2 la Bava Opportunity Ischia Marine Club attende alla Scandone, fischio d’inizio previsto domani alle ore 16:00 con diretta streaming sulla pagina Facebook Videoplay, l’Olympic Roma. Il punto conquistato nel derby di sabato scorso contro l’Aktis Acquachiara ha consegnato ai gialloblu la certezza matematica della qualificazione ai playout. La classifica regala però loro l’ulteriore possibilità di scalare una posizione ma a patto della conquista dell’intera posta in palio e nel caso in cui il Pescara non dovesse riuscire a superare il CN Latina. La squadra non lascerà nulla d’intentato, contro una rivale che è a caccia dei punti necessari a blindare il quarto posto, nel tentativo di guadagnare un vantaggio ulteriore ma la testa è già orientata sulla serie che deciderà le sorti di un’annata. La settimana di lavoro è stata ancora più intensa per i partenopei che hanno” caricato” dal punto di vista atletico. L’obiettivo, a prescindere da chi sarà l’avversario designato dai risultati dell’ultima giornata del girone Nord, è quello di presentarsi nelle migliori condizioni, sia fisiche che mentali, in gara 1 per ripetere il copione dello scorso anno. Nella serie di finale playoff contro la Rari Nantes Crotone capitan Centanni e compagni non partivano certamente con il ruolo dei favoriti per la vittoria finale ma sono stati capaci di ribaltare i pronostici chiudendo i conti in due partite. Alla vigilia il direttore tecnico Paolo Iacovelli presenta così il match.

Paolo Iacovelli

Domani proveremo a giocarci la partita perché c’è sempre una piccola possibilità di poter tornare decimi, posizione che ci consentirebbe di disputare in casa la famosa terza partita nella serie decisiva. Più che pensare alla partita di domani ci stiamo preparando sia fisicamente che tatticamente per il momento della verità. La testa è già ai playout.  Se riusciamo a scalare una posizione ben venga però la testa è già ai playout e a prescindere da dove si giochi la terza partita noi dobbiamo ragionare come lo scorso anno. Nella serie con il Crotone avevamo il pronostico contro ed invece siamo andati lì a vincere per poi festeggiare la promozione in casa. Così dobbiamo regolarci anche per i playout. La squadra si sta allenando duramente, abbiamo anche “caricato” questa settimana. Sono molto ottimista.

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV