giovedì, Giugno 13, 2024
Visita il sito

“LE NOTTI BIANCHE”, IN SCENA A VILLA ARBUSTOIL CLASSICO DI DOSTOEVSKIJ



Domenica 28 aprile, nel parco del polo museale a Lacco Ameno, il regista e drammaturgo Salvatore Ronga traspone in azione teatrale la magia inquieta di alcune tra le pagine più commuoventi del grande romanziere russo

I giardini di Villa Arbusto come palcoscenico naturale di una delle opere più poetiche, misteriose e struggenti dello scrittore Fëdor Dostoevskij. 
Domenica 28 aprile, con un doppio spettacolo, alle ore 19:30 e in replica alle ore 21:00,

il regista e drammaturgo ischitano Salvatore Ronga porterà in scena “Le notti bianche”, adattamento teatrale ispirato a uno dei più celebri racconti del romanziere russo, di cui si ricorda anche la felice trasposizione cinematografica firmata da Luchino Visconti e interpretata da Marcello Mastroianni e Maria Schell. 

Sullo sfondo di una città deserta, dove il ghiaccio si spezza crepitando ai primi annunci della primavera, seguiamo i vagabondaggi di un giovane sognatore che, in attesa di poter vivere finalmente una vita autentica, si nutre di illusioni. Sul lungofiume, l’incontro con una misteriosa e inquieta fanciulla di nome Nasten’ka sembra realizzare il sogno di sempre. Due esistenze che si sfiorano e si allontanano, incapaci di collocarsi tra la realtà e il sogno come di liberarsi dalla seduzione vischiosa della solitudine.

Sotto la patina romantica e sentimentale di uno dei suoi racconti giovanili, Dostoevskij, già maestro nell’esplorazione del profondo e delle inquietudini dell’animo umano, indaga sugli oscuri meccanismi del desiderio attraverso una partitura sull’innamoramento scandita in quattro tempi, le quattro notti del titolo.
La drammaturgia e la regia di Salvatore Ronga imprimono allo spettacolo una forma itinerante, trasformando i viali di Villa Arbusto nei canali di una Pietroburgo onirica e fantastica, tra suggestioni musicali e visioni notturne. 

Realizzato dall’associazione culturale Metamorphosis per il Comune di Lacco Ameno e Museo archeologico di Pithecusae, “Le notti bianche” ha per protagonisti Daniele Boccanfuso e Irene Esindi. Al pianoforte Maria Gabriella Taliercio con l’esecuzione della Barcarola “Giugno”, tratta da “Le stagioni” Op. 37a di Ciajkovskij. 
Si ringraziano ASD Pattinaggio Ischia per l’amichevole partecipazione ed Eleonora Sarracino per l’editing del contributo audiovisivo. 
L’immagine in locandina è opera di Salvatore Basile.


«Dopo gli spettacoli “In amore e in guerra” e “L’estate a Trezene” – dichiara Salvatore Ronga – anche con questo nuovo lavoro l’associazione Metamorphosis aderisce al programma di valorizzazione e promozione del patrimonio storico-artistico di Villa Arbusto patrocinato dal Comune di Lacco Ameno e dall’assessorato alla cultura del Vicesindaco Carla TufanoIl racconto di Dostoevskij è un classico e, come tale, parla a noi nel tempo presente, è un testo che parla di solitudine, ma anche della capacità di non lasciarsi sopraffare dalle delusioni, in ambito sentimentale così come nella vita di tutti i giorni».


«Con “Le notti bianche” – commenta il Vicesindaco con delega alla Cultura e Turismo Carla Tufano – continua la collaborazione con un regista e autore che stimo molto e da tempo. Dopo le felicissime esperienze dei lavori, tutti inediti, presentati con successo nelle passate stagioni, l’adattamento scenico de “Le notti bianche” di Dostoevskij non solo ci consente di proporre, a residenti e ospiti dell’isola, uno spettacolo di altissima qualità che riflette sul mistero della condizione umana, sulla nostalgia per quello che non abbiamo mai vissuto, per le occasioni perdute o sprecate, ma, grazie alla forma itinerante scelta da Salvatore Ronga, riusciamo a far conoscere meglio e valorizzare, anche in chiave teatrale, le molteplici atmosfere e le suggestioni di tutti gli spazi di questo centro di arte e di cultura, orgoglio del nostro territorio».

Per l’occasione domenica 28 aprile il Museo archeologico di Pithecusae effettuerà un’apertura straordinaria e sarà visitabile nei seguenti orari: 9:00 – 13:00 e 16:00 – 19:00.

“Le notti bianche” andrà in scena nel parco di Villa Arbusto domenica 28 aprile spettacolo ore 19:30 | replica ore 21:00
Ingresso libero. 

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV