lunedì, Giugno 24, 2024
Visita il sito

ISCHIA, FESTIVAL STORIÆ: IL PROGRAMMA DEL 7 GIUGNO



Il settimo giorno del Festival STORIÆ  offre un ricco programma con una vista agli scavi sabacquei nella Baia da Cartaromana, il ricordo di Franco Basaglia, laboratori per bambini e la commemorazione del disastro ferroviario di Balvano.

Giunto al settimo giorno, il Festival STORIE ha già offerto una settimana ricca di incontri, conferenze, mostre e spettacoli, esplorando gli “Archivi del Tempo” attraverso molteplici prospettive storiche e culturali. Il programma del 7 giugno si preannuncia altrettanto intenso e coinvolgente, intrecciando storia, inclusione e memoria.

Gli Spazi della Storia: Alla Scoperta di maria

La mattina inizierà alle 09:30 con una visita guidata agli scavi subacquei di maria. L’antico insediamento romano, situato nella Baia di Cartaromana, sarà esplorato attraverso un’escursione in barca con fondo trasparente. Il percorso sarà introdotto da un video proiettato presso la Sala Multimediale Aenaria a Ischia Ponte. Questa affascinante immersione nella storia romana è organizzata dall’Associazione Marina di Sant’Anna. La quota di partecipazione è di 20 euro.

Prenotazioni: segreteria@festivalstoriae.it.

Anniversari: Normalmente non siamo pazzi

Alle 11:00, presso il Dipartimento di Salute Mentale a Barano d’Ischia, si terrà un incontro per commemorare il centenario della nascita di Franco Basaglia. Angelo Cucciniello, direttore del Dipartimento di Salute Mentale Asl Napoli 2 Nord, Pasquale Arcamone, direttore del Centro di Salute Mentale di Ischia e Procida, e Vincenzo Esposito, professore di Antropologia culturale presso l’Università di Salerno, discuteranno l’eredità dell’opera del celebre psichiatra, che ha lottato per i diritti umani e contro le istituzioni totali, ponendo l’accento sull’importanza di una sanità pubblica giusta e universale.

Laboratori di Storiae: La storia sulle dita

Il pomeriggio alle 17:30, presso il Teatro dei Burattini in via E. Cortese, i bambini saranno protagonisti con il laboratorio “La storia sulle dita”. Organizzato da Ischia Puppets – Teatro Mobile Nazionale, il laboratorio prevede l’invenzione, progettazione e realizzazione di burattini, offrendo un’esperienza creativa e educativa. Quota di partecipazione Speciale Festival 5 euro. Prenotazioni:segreteria@ festivalstoriae.it.

Anniversari: Il treno di Balvano del 3 marzo 1944

La giornata si concluderà alle 19:00 presso la Torre del Molino con l’evento dedicato alla tragedia del treno di Balvano del 1944. Vincenzo Esposito, docente di Antropologia culturale presso l’Università di Salerno, presenterà il suo libro “3 marzo ’44. Storia orale e corale di una comunità affettiva del ricordo” e il documentario che ne è tratto. Il racconto del disastro ferroviario più grave della storia italiana sara arricchito da testimonianze inedite e dettagli finora rimasti oscuri.

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV