- annuncio -
Home Notizie GIOVANNI LEGNINI E’ IL NUOVO COMMISSARIO PER LA RICOSTRUZIONE

GIOVANNI LEGNINI E’ IL NUOVO COMMISSARIO PER LA RICOSTRUZIONE

0

Su decisione del Governo Draghi, Carlo Schilardi non è più il Commissario per la Ricostruzione post sisma di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio. Al suo posto è stato nominato Giovanni Legnini, già Commissario straordinario per il terremoto del Centro Italia.

IL SALUTO AI SINDACI DEL COMMISSARIO SCHILARDI
accingendomi a lasciare l’incarico di Commissario per la ricostruzione nei comuni dell’isola d’Ischia attinti dal terremoto dell’estate del 2017, desidero rivolgere il mio saluto più affettuoso alle SS.LL. e a quanti hanno collaborato con il Commissariato nell’assolvimento del servizio offerto alle popolazioni che hanno sofferto e soffrono ancora le conseguenze del sisma.
Siamo tutti consapevoli che non sempre i cittadini possono essere completamente informati di ciò che quotidianamente si è fatto per alleviare le ferite che sono state inferte al territorio dal sisma ma, almeno a grandi linee, va ricordato che sono stati erogati o sono in istruttoria avanzata oltre 200 finanziamenti (tutti con nome e cognome) relativi ad immobili privati subito ricostruibili e che presto si potrà assumere determinazioni anche per gli edifici che ricadono nel “cratere”, atteso che risulta a buon punto l’adozione da parte della Regione del piano previsto dall’articolo 24 bis del DL. n.109/2018.
Conforta ancora rilevare che i contributi alle imprese (125) sono stati tutti liquidati, mentre il quasi dimezzamento dei contributi di autonoma sistemazione (CAS) erogati alle famiglie è chiaro segnale che molte situazioni si sono normalizzate, anche se alcuni nuclei familiari, pur assistiti economicamente, continuano ad abitare provvisoriamente fuori della propria abitazione.
Tutti finanziati e in alcuni casi di prossimo affidamento sono, altresì, gli interventi di recupero delle opere pubbliche danneggiate, a partire dalle scuole, mentre è stato via via superato il disagio degli studenti pendolari, traendo in fitto aule scolastiche nei rispettivi comuni di residenza.
A questo punto non posso che rivolgere una parola di lode al personale comunale ordinario e straordinario e ai laboriosi e bravi tecnici in forza al commissariato, che hanno atteso e certo continueranno ad attendere in modo sempre più affinato e celere ai propri compiti; compiti la cui onerosità appare di tutta evidenza ove si tenga conto che per ogni immobile privato da ricostruire sono da esaminare la richiesta di condono edilizio, il permesso di ricostruire in sanatoria e la pratica di finanziamento pubblico.
Concludo ringraziando Voi e vostro tramite la popolazione di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio, per la vicinanza e la collaborazione offerta a chi scrive e che, con i mezzi disponibili, si è dedicato, con passione, ad assolvere ai compiti assegnatigli dal Governo della Repubblica.
Con Ischia nel cuore abbraccio tutti

IL COMUNICATO DEL COMITATO RISORGEREMO NUOVAMENTE

Dopo quattro anni e mezzo di silenzio assordante e devastante arriva finalmente la nomina del nuovo commissario straordinario per la ricostruzione: il Presidente Giovanni Legnini. Da oggi può finalmente, quindi, iniziare il riscatto della nostra amata isola che si porta ancora dietro i segni e le macerie del sisma del 21 agosto 2017. Perché è arrivata l’ora di ricominciare e, soprattutto, ricostruire.
Il comitato “Risorgeremo nuovamente 1883-2017” ringrazia il presidente del consiglio Mario Draghi che ha mantenuto la promessa di ricevere proposte di chiarimento tramite il rappresentante dei terremotati e il delegato della regione Campania sulla ferita ancora aperta .
Ringraziamo, quindi, di cuore il nostro presidente DeLuca per la sua tenacia e il presidente Tajani che, senza alcun problema di bandiera d’appartenenza, ha sostenuto con forza e coraggio il cambio di rotta.
Ci auguriamo ora che il commissario Legnini dia una svolta concreta e celere. Almeno quanto quella impressa per il sisma del Centro Italia, grazie a lui e alla sua struttura commissariale.

LE PRIME PAROLE DEL COMMISSARIO GIOVANNI LEGNINI
Ringrazio il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, per la fiducia che mi ha accordato conferendomi l’incarico di Commissario straordinario di governo per la ricostruzione di Ischia, che segue il rinnovo di quello per il Centro Italia.
Ringrazio inoltre il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per le belle parole di accoglienza e gli auspici che ha inteso formulare, e che con lui condividerò all’atto del mio insediamento.
Sarò a Napoli e ad Ischia per avviare concretamente il lavoro insieme alla Regione, ai Sindaci e ai cittadini, non appena la nomina sarà registrata dalla Corte dei Conti e si potrà quindi procedere al passaggio di consegne con il mio predecessore, Consigliere Carlo Schilardi, che ugualmente ringrazio per il lavoro sin qui portato avanti.
Assicuro il mio massimo impegno, che ho il dovere di coniugare con quello riguardante il Centro Italia, avendo comunque la certezza di poter contare sulla professionalità e la dedizione di una squadra di qualità, ed ispirandomi alle innovazioni e semplificazioni procedurali che hanno consentito di sbloccare e poi far decollare la ricostruzione post sisma 2016.