FORIO, PIANO DI EDUCAZIONE STRADALE: AUTOVELOX O RILEVATORI DI VELOCITÁ?

Nella giornata di ieri, 11 luglio è stato installato nel Comune di Forio, all’altezza della spiaggia della Chiaia un rilevatore di velocità, iniziativa che rientra nel piano di educazione stradale voluto dal Comune di Forio e dal comando della Polizia Municipale.

“Abbiamo lavorato insieme, noi del comando di Polizia Municipale e l’amministrazione comunale di Forio stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere per mettere in sicurezza le nostre strade. Nonostante le ultime modifiche del codice della strada abbiano introdotto l’omicidio stradale, lo stesso non ha sortito a oggi alcun effetto sostanziale. Noi vogliamo lenire al massimo il problema della velocità elevata sulle strada del nostro territorio” ha detto il comandante Ing. Giovangiuseppe Iacono.

E dunque quello posizionato ieri è il primo di una serie di dispositivi che nei prossimi 15 giorni saranno disseminati sull’intero territorio del comune turrita.

In seguito alle polemiche nate ieri sui social dopo la comparsa delle prime foto del dispositivo in questione, abbiamo chiesto al comandante di fare un po’ di chiarezza sulla natura dello strumento che destato curiosità, ma anche molte perplessità da parte dei cittadini; è un autovelox o semplice rilevatore di velocità?

La risposta in video.

 

Potrebbe interessarti anche…

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *