venerdì, Luglio 12, 2024
Visita il sito

COPPA DI NESTORE A BAIA, INTERVIENE IL SOPRINTENDENTE NUZZO: PROMUOVIAMO LA CULTURA ISOLANA 



La Coppa di Nestore, importante reperto archeologico che rappresenta uno dei più antichi documenti di scrittura alfabetica greca giunto fino a noi, ai fini della diffusione della conoscenza di un bene comune così rilevante, verrà esposta a un’importante mostra del Ministero della Cultura al Castello di Baia. 

In merito ai recenti articoli che hanno sollevato preoccupazioni per lo spostamento temporaneo della Coppa dal Museo Archeologico di Pithecusae di Lacco Ameno sull’Isola d’Ischia, tuttavia, il Soprintendente Mariano Nuzzo  desidera rassicurare la comunità locale: il manufatto, dopo la sua temporanea esposizione a Baia all’interno della mostra “La Pittura della Voce. Cuma, l’alfabeto, le origini, le conseguenze”, verrà ricollocato al suo posto d’origine dopo l’inaugurazione.

Inoltre, la Coppa sarà protagonista in autunno di un’altra grande mostra al Colosseo, che offrirà un’ulteriore opportunità di promozione e visibilità a livello nazionale e internazionale. Sarà poi oggetto di una serie di iniziative, volte a valorizzarne l’esposizione nel Museo Archeologico di Pithecusae attraverso un nuovo progetto allestitivo, per i quali la Soprintendenza si fa promotrice.

Il Soprintendente ribadisce che “il prestito temporaneo della Coppa è parte di un programma più ampio di valorizzazione della cultura ischitana, che include anche la recente ripresa degli scavi archeologici nel quartiere artigianale dell’antica Pithekoussai in località Mazzola a Lacco Ameno”.

La Soprintendenza è aperta al dialogo con le autorità locali e le parti interessate, per assicurare che la valorizzazione della Coppa di Nestore e degli altri reperti archeologici avvenga nel rispetto delle esigenze della comunità locale e del Museo di Pithecusae per la diffusione della cultura universale. Questi spostamenti brevi ed i progetti mirano a contribuire alla promozione della cultura ischitana e a far conoscere la ricchezza del patrimonio archeologico di Ischia a un pubblico più ampio, anche col fine di estendere i confini della cultura.

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV