venerdì, Luglio 12, 2024
Visita il sito

Casamicciola: svelati i cinque progetti di FUKSAS. Ecco la sua visione 



A seguito degli effetti prodotti sul Comune di Casamicciola Terme dal sisma del 2017 e dalla frana alluvionale del 2022, Studio FUKSAS ha concepito il Piano Strategico per la rigenerazione urbana e lo sviluppo futuro del territorio.

Il Piano prevede la creazione di una “Rete sistemica” di piazze e percorsi verdi che permettano alla città di auto-rigenerarsi attraverso le proprie risorse fondamentali. L’acqua, principale fra tutte, costituisce il trait d’union di cinque progetti individuati nei punti nevralgici di Piazza Marina con il Waterfront sul porto, del Complesso Pio Monte della Misericordia, di Piazza Bagni, Piazza Maio e delle Sorgenti La Rita.

Luoghi della socialità, della cultura e del benessere, questi “Motori” della ricostruzione sono pensati, insieme all’adeguamento sismico del patrimonio architettonico esistente, per dare a Casamicciola un volto nuovo che la proietti al ruolo di Centro di eccellenza internazionale per la ricerca e lo sviluppo nelle Scienze della Cura Termale e del Benessere.

La distruzione e le perdite subite possono e devono trasformarsi necessariamente in occasione di rinascita e sviluppo economico del territorio. Perché questo accada, c’è bisogno di una visione unitaria e coordinata che metta insieme le istanze sociali e culturali alle risorse naturalistiche: Casamicciola ne è ricca, occorre ora riportarle alla luce.

PIAZZA MARINA / WATERFRONT

Piazza Marina rappresenta il fulcro della proposta di rigenerazione urbana per il Comune di Casamicciola Terme, situata strategicamente come punto d’incontro e crocevia tra i principali assi di distribuzione della città. Il nuovo progetto si estende lungo l’intera lunghezza del waterfront, trasformando l’area in un ambiente armonioso di verde e percorsi pedonali che collegano tre punti focali chiave. All’interno della piazza, vicino al terminal d’imbarco dei traghetti e sul lato opposto del bacino portuale, accanto al Piazzale Anna De Felice, sono collocati tre padiglioni innovativi. Queste strutture, progettate secondo i principi della sostenibilità e della flessibilità modulare, sono concepite per adattarsi a diversi usi ed esigenze della comunità. Potranno ospitare eventi pubblici, esposizioni culturali, mercati locali, nonché fornire spazi funzionali per attività ricreative e di intrattenimento. Il disegno del verde e dei percorsi pedonali non solo migliora l’accessibilità e l’estetica della piazza, ma crea anche un ambiente accogliente e vivace per i residenti e i visitatori. Questa nuova configurazione mira a rafforzare il carattere sociale e culturale di Casamicciola Terme, oltre a promuovere la sostenibilità ambientale e l’uso responsabile delle risorse.

Il progetto di rigenerazione di Piazza Marina è un investimento nella qualità della vita urbana e rappresenta un’opportunità per attrarre nuovi flussi turistici e valorizzare il patrimonio storico-naturalistico della città. Creando spazi multifunzionali e innovativi, il progetto di rigenerazione mira a creare un futuro sostenibile e dinamico per la comunità di Casamicciola Terme, celebrando la sua identità unica e promuovendo la coesione sociale attraverso il design urbano e l’architettura sostenibile.

PIO MONTE DELLA MISERICORDIA

Il progetto di riqualificazione dell’edificio storico Pio Monte della Misericordia a Casamicciola Terme si concentra sul restauro e ripristino dell’edificio in stato di degrado. Un elemento centrale del progetto è il disegno di tre ampie corti interconnesse da portici, che si configurano come nuovo parco urbano dove passeggiare, rilassarsi e socializzare. All’interno dell’edificio, sono previsti un polo scolastico e un centro universitario dedicato alla ricerca nelle Scienze della Cura Termale e del Benessere, rafforzando il ruolo di Casamicciola come centro di eccellenza nel campo del benessere e della salute. Di fronte all’edificio, una grande terrazza sul mare offre una vista mozzafiato e un’area di relax. Questo progetto integrato non solo restituisce splendore all’edificio storico, ma lo trasforma in un centro dinamico e innovativo, arricchendo il patrimonio culturale e migliorando la qualità della vita della comunità locale.

PIAZZA BAGNI

Il progetto di risistemazione di Piazza Bagni a Casamicciola Terme rappresenta un’ambiziosa iniziativa volta a trasformare uno degli spazi più significativi della città in un centro vitale e accogliente. Celebrando le ricchezze naturali e storiche del luogo, il progetto prevede la creazione di sei imponenti fontane lineari alimentate direttamente dalle sorgenti termali locali. Queste fontane offrono l’opportunità di beneficiare delle proprietà curative delle acque termali, promuovendo il benessere della comunità. Al centro della nuova Piazza Bagni è posto un giardino pensato per favorire il relax e il contatto con la natura.

Questo ambiente verde può diventare un punto di aggregazione per eventi culturali e ricreativi, animando la vita della città e attraendo nuovi visitatori. La nuova Piazza Bagni si configura come il cuore pulsante della città, unendo tradizione e innovazione in un equilibrio armonioso. Valorizzando il patrimonio termale e paesaggistico della città, questo progetto rivitalizza lo spazio urbano e rafforza l’identità e il senso di appartenenza della comunità locale. La sua realizzazione non è solo un investimento nel presente, ma un impegno per il futuro, promuovendo uno sviluppo sostenibile e migliorando la qualità della vita per tutti coloro che vivono e visitano Casamicciola Terme

PIAZZA MAIO

Il progetto di risistemazione di Piazza Maio a Casamicciola Terme nasce con l’obiettivo di trasformare un luogo duramente colpito dal sisma del 2017, in uno spazio vitale e funzionale per la comunità. Le unità abitative compromesse vengono delocalizzate in differenti zone del Comune, permettendo la creazione di una nuova piazza che celebra la resilienza e la rinascita della città. La nuova Piazza Maio si caratterizza per una rete di percorsi verdi e spazi progettati per ospitare molteplici usi pubblici. Aree destinate a mercati, luoghi di socialità e spazi per eventi e manifestazioni collettive si integrano armoniosamente. offrendo un punto di incontro dinamico e versatile per i cittadini. Un elemento distintivo della piazza è rappresentato dalle “placche” o basamenti, costruiti

PARCO TERMALE “LA RITA”

Il progetto del Parco Termale “La Rita” rappresenta un’innovativa creazione nel cuore di un contesto naturalistico privilegiato, proprio nelle vicinanze delle sorgenti di acqua termale “La Rita”. Il parco è concepito come un sistema di terrazze naturali che accolgono le acque provenienti dalla sorgente, creando un ambiente idilliaco e rigenerante per tutti i visitatori. Le terrazze non solo valorizzano la bellezza naturale del luogo, ma offrono anche spazi dedicati al benessere e al relax. Piscine termali naturali, aree per massaggi all’aperto e zone per il relax sono armoniosamente integrate nel paesaggio circostante, promuovendo un’esperienza sensoriale unica. Inoltre, il contesto naturalistico offre opportunità per attività all’aria aperta come passeggiate rigeneranti e percorsi naturalistici. Questo progetto non solo mira a promuovere il turismo termale, ma anche a preservare e valorizzare il patrimonio naturalistico locale.

II Parco Termale “La Rita” diventerà un punto di riferimento per chi cerca un equilibrio tra relax, salute e contatto con la natura, contribuendo al benessere e al miglioramento della qualità della vita dei visitatori e degli abitanti dell’isola.

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio - nascondiglio dell'amore

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,177FollowersFollow
9FollowersFollow

DIRETTA TV