CALCIO A 5, SERIE D: FORIO NULLA DA FARE COL CASALNUOVO

La seconda in classifica si dimostra superiore e approfitta di tutte le disattenzioni dei Foriani , e chiude la gara gia’ nella prima frazione, nel secondo tempo il Forio cerca di reagire ma l’organizzazione tattica dei napoletani si dimostra gia’ da categoria superiore;

 Asd Forio C/5 – Atletico Tigre Casalnuovo  2-7

Asd Forio C/5 : Rotolo,Barbieri,Iacono,D’abundo,Elia,Iaccarino F.,Mattera, Iaccarino V.,Vendittelli,Boemio,Impagliazzo,Mennella; All. Mennella

Reti : 27’p.t. -14 s.t. Elia

Espulso : Impagliazzo N. al 25’ p.t.

 

Al Palacasale arriva la corazzata Casalnuovo che si gioca la promozione in C/2 con la Real Ischia, la squadra napoletana si dimostra tatticamente e tecnicamente dotata di calcettisti di categoria superiore e gestisce la partita a suo piacimento, dall’altra parte i giovani foriani di Gigi Mennella un po’ troppo timidi nei 20 minuti iniziali dove si decide la gara.

Mister Gigi Mennella  conferma in pieno la formazione iniziale dell’ultima vittoria in trasferta  con Iacono centrale, D’abundo e Elia laterali con Mattera Federico  pivot.

Dopo 5’ min di studio e qualche errore da ambo le parti il Casalnuovo è gia’ in vantaggio bellissima giocata con chiusura sul secondo palo 0-1;

passano appena 3’ il Forio sbaglia la pressione e il centrale napoletano parte dalla sua area , senza subire fallo nonostante le grida di mister Mennella che chiedeva di sprecare il fallo, calcio sul secondo palo 0-2;

il Forio è in bambola , il Casalnuovo gira palla rapidamente e nell’1 contro uno è micidiale , saltano sistematicamente il marcatore di riferimento e i foriani non sprecano i falli a disposizione ancora un tiro ad incrociare 0-3 al 12’!!

 

Il Forio non riesce a trovare il bandolo della matassa, e il Casalnuovo non si ferma di un millimetro, su un fallo laterale i Foriani si addormentano e lasciano battere i napoletani che si ripresentano davanti a Rotolo 0-4!

A questo punto Nicola Impagliazzo perde la testa reagendo ad un colpo subito e non fischiato da un arbitro al limite del ridicolo che non fischia nessun fallo in un tempo intero a favore del Forio, e si fa espellere lasciando i suoi in 3!

In inferiorita’ numerica il Forio accorcia le distanze, palla recuperata da Vito Iaccarino, scambio con Vincenzo Elia che si invola e batte il Portiere del Casalnuovo 1-4.

Nel Secondo tempo la gara resta sulla falsariga del primo tempo col Casalnuovo che gira palla veloce girando tutti gli effettivi, i Foriani reggono meglio l’impatto della squadra napoletana con Mimmo Barbieri e Vito Iaccarino che fanno muro finche’ possono , al 7’ però subiscono il 5-1 su un evidentissimo fallo di blocco del pivot del casalnuovo ma l’arbitro ovviamente lascia correre.

La gara volge sul finale e i napoletani su un azione carambolesca mettono dentro anche il 6-1, il Forio sembra aver tirato i remi in barca da un po’, ma Vincenzo Elia non molla e trova un sinistro vincente che fa 6-2 a 2 min dal termine il Casalnuovo trova la rete del 7-2 che chiude la gara definitivamente.

A fine Gara Mister Mennella : Onore all’Atletico Tigre Casalnuovo che ha la squadra che gioca il miglior calcio a 5 del girone anche se sinceramente spero sia la Real Ischia a portare a casa la vittoria del campionato , noi non abbiamo fatto per niente la partita che avevamo preparato ci siamo fatti mettere in mezzo senza commettere nessun fallo nei primi 15’, mi sta bene essere corretti ma non mi sta bene il farsi prendere a pallonate, ai ragazzi non ho nulla da rimproverare sotto l’aspetto dell’ impegno, ma sulla cattiveria agonistica che e’ mancata.

Una  critica ci tengo a farla ai nostri rappresentati isolani di lega , visto che in pratica ci hanno costretti a  giocare Domenica alle 13, poiché  il Casalnuovo il Sabato non raggiungeva i 5 elementi per venire a giocare a Forio( poiché avremmo dovuto giocare alle 13 vista la contemporaneità della Partita con la Virtus Libera), vorrei far presente che quando a Napoli ci mettono le partite il Sabato in orari catastrofici noi andiamo anche in 5 contati , sinceramente non mi sono sentito per nulla tutelato, sia chiaro questa non è una giustificazione alla sconfitta che è stra-meritata , ma è arrivato il momento di smetterla di tutelare esclusivamente le squadre di terraferma a nostro discapito.

Prossimo turno Sabato 7 Marzo  Ad Acerra contro il Club Paradiso Acerra, visto che nel prossimo turno il Forio riposa e la settimana successiva c’è la sosta per la Final Four di Coppa.

 

(Visited 130 times, 1 visits today)

Informazioni sull'autore

Potrebbe interessarti anche…

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *