fbpx
sabato, Maggio 28, 2022

CALCIO A 5 – ORA E’ UFFICIALE: DOPO LE DIMISSIONI DI GINO MONACO, ANIELLO DI IORIO E’ IL NUOVO ALLENATORE DALLA VIRTUS LIBERA FORIO. IL PRESIDENTE D’ANGELO: “POSSIAMO SOLO RINGRAZIARE MISTER MONACO”

Nel corso della trasmissione NUVOLA SPORT, il presidente della Virtus Libera Forio Fiore D’Angelo ha annunciato ufficialmente il successore di mister Gino Monaco. Come previsto il nuovo tecnico dei foriani sarà Aniello Di Iorio (che ha già condotto l’allenamento di lunedì sera), tecnico ischitano che conosce bene l’ambiente Virtus avendo allenato l’under 21 della Libera. La società ha poi inviato oggi un comunicato ufficiale per annunciare il nuovo tecnico.

La Virtus Libera Forio è lieta di comunicare agli appassionati ed agli organi di informazione che la guida tecnica della squadra biancoverde è stata affidata ad Aniello Di Iorio.

Mister Di Iorio conosce alla perfezione il mondo biancoverdenero, in quanto nella stagione 2019 – 20 ha guidato la formazione under 21 VLF ottenendo risultati lusingheri.

Prima dell’appena richiamata esperienza con la nostra formazione giovanile, il neo allenatore biancoverdenero ha accumulato grande esperienza nel mondo del Futsal isolano.

Nel 2004 Di Iorio ha conseguito il patentino di allenatore di C5, con il massimo dei voti.

Il suo percorso nel mondo del Futsal inizia… in gonnella: dal 2002 al 2004 mister Di Iorio guida la Futsal Femminile (dal 2002 al 2004). I primi trionfi risalgono alla stagione 2003/2004, quando Di Iorio è il primo tecnico a vincere sull’isola di Ischia il campionato di Serie B di calcio a 5 femminile. Nell’anno successivo (2004 -05) centra la non semplice salvezza nella Serie A femminile. Nel 2005-06 chiude al secondo posto, in Serie B, con l’Olimpia Play Park, conquistando l’accesso ai Play Off. Tra il 2006 ed il 2008 si dedica ancora al gentil sesso, in serie A, ed arriva sino in semifinale di Coppa Campania. Nel 2008 inizia una nuova avventura con la Mediterranea C5, con la quale è al comando del girone (Serie D) fino a 5 giornate dal termine del campionato. Per impegni lavorativi Di Iorio resta lontano dal mondo del calcio a 5 per qualche periodo. Nel 2014 torna in panchina, al comando della Virtus Ischia, in C2. Con i portosalvini,mister Di Iorio raggiunge la salvezza con due giornate di anticipo dal termine del campionato. Sfortunata, invece, l’esperienza con la Futsal Ischia, alla quale mister Di Iorio non riesce ad evitare una amara retrocessione dalla serie C2 alla serie D.

“E’ successo tutto così velocemente. Non nascondo che la mia non è stata una scelta semplice: assumo la guida di una squadra con una buona posizione di classifica ma evidentemente anche con qualche problema, che ha spinto il precedente allenatore a dimettersi. Il tecnico precedente ha svolto un ottimo lavoro e ha il merito di aver condotto la VLF alla terza posizione in classifica. Non potevo, però, voltare le spalle alla Virtus Libera, perchè conosco la società e l’ambiente e merita tutta la mia stima. Nel corso della mia esperienza con l’under 21 sono stato trattato “come un re” e non l’ho dimenticato.

Faccio affidamento sull’attaccamento alla maglia dei giocatori. So che il momento non è dei più semplici, perchè le due sconfitte e le dimissioni del mister hanno “segnato” il morale dello spogliatoio, ma ribadisco: credo tantissimo nel senso di appartenenza e nell’amore per la maglia dei ragazzi!”

A mister Nello Di Iorio l’in bocca al lupo della Virtus Libera

- Annuncio -

Articoli Correlati

- Annuncio -

Seguici sui Social

19,552FansLike
2,125FollowersFollow
6FollowersFollow

DIRETTA TV

- Annuncio -