SCANDALOSO A BARANO: DA QUINDICI GIORNI AL CENTRO DI TESTACCIO MANCA L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA.

SCANDALOSO A BARANO, DA QUINDICI GIORNI AL CENTRO DI TESTACCIO MANCA L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA. LA PROTESTA DEI RESIDENTI: “CI HANNO AUMENTATO LA TASSA DELLA SPAZZATURA DEL 40% E CI FANNO STARE ANCHE AL BUIO”

di Gennaro Savio

C’è fermento a Testaccio, Frazione del comune di Barano d’Ischia, dove alcuni residenti ci hanno inviato un video e delle foto in cui sono immortale la piazzetta centrale e in via Finestra completamente al buio. Qui il buio pesto regna da ben quindici giorni cui le uniche lucine che si intravedono sono quelle di qualche casa in lontananza e delle macchine che transitano lungo lo strada che porta alla rinomata spiaggia dei Maronti. Si tratta di una situazione pericolosissima soprattutto per i pedoni residenti e i tantissimi turisti che soggiornano in zona. Altro che la sicurezza stradale tanto invocata nei giorni dei lutti che negli ultimi mesi hanno ancora insanguinato le strade ischitani, a Barano non si riesce neppure a tenere illuminati alcuni tratti della rete viaria: che vergogna! “Siamo senza luce dal 25 agosto – ci hanno raccontato i residenti – e in quindici giorni nulla è stato ancora fatto per ripristinare la pubblica illuminazione. Qualche volta la luce torna ad intermittenza a dimostrazione che c’è un guasto o un corto all’impianto che va immediatamente riparato. Cosa si aspetta a farlo visto che è pericolosissimo attraversare al buio via Finestra e la piazzetta di Testaccio? Aspettiamo che qualche pedone venga investito? Possibile . hanno concluso i residenti – che a Barano ci hanno aumentato la tassa sulla nettezza urbana del 40% e dobbiamo restare anche al buio?”. Sono giustamente arrabbiati i cittadini testaccesi che ora chiedono a gran voce il ripristino della luce pubblica. Intanto il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista, guidato dal Segretario generale Domenico Savio, nel farsi portavoce del disagio vissuto dai cittadini di Testaccio e dei pericoli che causa la mancanza di luce per strada, chiede con forza al sindaco Dionigi Gaudioso e all’intera amministrazione comunale di Barano un intervento immediato di ripristino dell’illuminazione pubblica al centro di Testaccio.

Informazioni sull'autore

Potrebbe interessarti anche…

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *