RAZZISMO AI MARONTI? DUE RAGAZZI DI COLORE RESPINTI DAL TAXI BOAT SENZA MOTIVO

Un fatto gravissimo si è verificato quest’oggi ai Maronti. Due ragazzi di colore sono stati lasciati “a terra” da un Taxi Boat senza alcun motivo. Mentre ai due ragazzi è stato detto che la barca aveva raggiunto il limite massimo di persone, subito dopo sono arrivati quattro italiani che sono saliti a bordo senza alcun problema. A lanciare lo sdegno sui social è stata Miria Baldicos, che ha anche caricato un video che proponiamo. In un momento delicatissimo sul tema dell’immigrazione e del razzismo, questo episodio conferma la fondatezza delle preoccupazioni di chi denuncia enormi passi indietro dal punto di vista del rispetto nei confronti di altre etnie. Dall’altra parte c’è chi ipotizza che i due ragazzi non avrebbero voluto pagare, ma stando a ciò che racconta chi ha assistito alla scena, non c’è stata alcuna richiesta di pagamento.  Ci auguriamo che possa esserci una spiegazione diversa da quella che abbiamo ipotizzato o quantomeno una presa di posizione contraria a quanto verificatosi oggi pomeriggio da parte della cooperativa di Sant’Angelo ove mai dovesse essere confermata l’ipotesi razzista.

 

FONTE VIDEO: https://www.facebook.com/mirydix/videos/1711743078946549/

Potrebbe interessarti anche…

Comment (1)

  1. Non sono razzisti anzi sappiate che i venditori ambulanti non pagano sui taxi perché la cooperativa non li fa pagare ma sanno che devono aspettare che se c’è posto possono salire questo alle signore nn l hanno detto…. Perché è così vi assicuro è mi dispiace che si debba fare questa pubblicità ai taxi della coperativa di Sant Angelo.. Sono stati sempre aiutati …. Vi chiedo prima di dire certe cose informatevi loro non hanno mai pagato se non qualcuno gli regala qualche braccialetto! Non mi piace che debbano essere sparlati in questo modo! Loro lavorano sotto il sole è di certo non stanno a fare il bagno!

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *