NUVOLA TV SOSPENDE LE TRASMISSIONI IN STUDIO E LE DIRETTE DELLE MESSE, GARANTIREMO IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE

AVVISO NUVOLA TV

In un momento non facile anche per la nostra isola a causa dell’emergenza COVID 19, soprattutto dopo le notizie a riguardo degli ultimi casi positivi, riteniamo opportuno aumentare le precauzioni a tutela dei nostri collaboratori e dei nostri ospiti. E’ per questo motivo che NUVOLA TV ha deciso di sospendere tutte le registrazioni in studio dei vari format che avevamo ideato per intrattenere i telespettatori a casa (religione, musica, fitness ecc.) nonostante il rispetto della distanza di 1 metro e di sospendere la trasmissione in diretta delle S.Messe dalle varie parrocchie isolane.
Nell’ottica di offrire sempre un servizio importante per i numerosi cittadini isolani e non solo costretti a restare a casa in virtù delle normative vigenti, NUVOLA TV si organizzerà dal punto di vista tecnico, laddove possibile, per trasmettere i vari format coinvolgendo i protagonisti direttamente da casa senza che ci sia alcuno spostamento ne’ delle persone coinvolte, ne’ dei nostri collaboratori.
Per questo motivo, per quanto concerne gli eventi religiosi, saranno trasmessi sulle nostre piattaforme solo quegli eventi che già prevedono la trasmissione in streaming attraverso l’organizzazione della parrocchia e restano quindi invariati gli orari fino ad oggi comunicati; per quanto riguarda tutti gli altri format, saranno proposti quelli che tecnicamente saranno realizzabili a distanza e la programmazione sarà presto resa nota.
Resta invariato, invece, il servizio di informazione che resterà attivo h24 e con il TG delle 20.30 che resta assolutamente confermato così come altre eventuali edizioni speciali, ma sempre attraverso collegamenti video o telefonici con gli ospiti e con servizi giornalistici che non richiedono lo spostamento di nostri collaboratori tecnici. A coordinare il tutto sarà il direttore dell’emittente Vincenzo Agnese, in collaborazione con Gennaro Savio sempre presente grazie allo smart working.

Consapevoli di scontentare qualcuno per la riduzione parziale del servizio, è giusto garantire il massimo della tutela ai nostri collaboratori e a chi ci circonda. Al tempo stesso, nonostante tutti i rischi del caso, non mancheremo di aggiornare costantemente e puntualmente i nostri telespettatori e follower garantendo quello che è un servizio pubblico essenziale, oggi più che mai.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Informazioni sull'autore

Potrebbe interessarti anche…

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *