ISCHIA, VIA QUERCIA: PUBBLICATO IL BANDO PER LA MESSA IN SICUREZZA

COMUNICATO STAMPA

E’ stato pubblicato il bando di gara per individuare la ditta che procederà ai lavori di messa in sicurezza di via Quercia. «E’ un intervento che si attendeva da tempo – ha dichiarato il Sindaco Enzo Ferrandino importante per prevenire dissesti in una zona particolarmente impervia nella quale, l’attuale situazione, non consente la regimentazione delle acque». Regimentandola con la pulizia degli alvei e delle fosse, le acque meteoriche raggiungeranno liberamente il mare senza fare danni lungo le strade.

La ditta sarà chiamata a eseguire:

– Sistemazione idraulica del fosso mediante la realizzazione di sentiero di accesso al versante, con eliminazione della vegetazione arbustiva e arborea presente e sistemazione sentiero; manutenzione dei fossi presenti, con pulizia selettiva di vegetazione arbustiva e arborea, rimozione detriti, sistemazione e riprofilatura sponde; realizzazione di briglie in gabbioni; ispezione, pulizia e manutenzione del tratto tombato ed eventuale adeguamento funzionale; realizzazione di una vasca di laminazione di capacità di circa 760 mc;

– Consolidamento idrogeologico del versante mediante eliminazione selettiva di vegetazione arbustiva e arborea sul versante in oggetto; realizzazione di sentieri di accesso al versante, con eliminazione della vegetazione arbustiva e arborea presente e sistemazione sentiero; esecuzione di ispezione, bonifica e disgaggio del versante; Interventi di rinforzo corticale in alcune zone del versante con rete metallica a doppia torsione a maglia esagonale 8×10; Interventi d’ingegneria naturalistica consistenti in viminata viva, gradonata viva, muri a secco rinverditi;

– Realizzazione di un tombino di collegamento tra la vasca di laminazione ed il canale del genio civile mediante la realizzazione di una nuova pluviale su Via Cretaio di collegamento tra la vasca di laminazione ed il canale del genio civile; realizzazione manufatto di salto e allaccio al tratto iniziale tombato del canale del genio civile;

– Consolidamento dei muri di Via Quercia mediante la demolizione e rifacimento dei muri dissestati e pericolanti; il consolidamento dei muri dissestati; protezione scarpate con rete metallica a doppia torsione a maglia esagonale.

Informazioni sull'autore

Potrebbe interessarti anche…

LACIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *